Privacy Policy
cosa vedere a Budapest in 3 giorni

Ecco l’itinerario perfetto per scoprire Budapest in 3 giorni.

Cosa vedere a Budapest in 3 giorni

La mappa per sapere cosa vedere a Budapest in 3 giorni

Questa è la mappa per ogni giorno di viaggio da portare sempre con te.

Scopri cosa vedere a Budapest in 3 giorni:

Cosa vedere a Budapest in 3 giorni: giorno 1

  1. Aeroporto di Budapest
  2. Budapest Bed and Breackfast
  3. Basilica di Santo Stefano
  4. Ponte delle Catene
  5. Strada Vàci Utca

Arriviamo in aeroporto a Budapest alle 17 circa.

Abbiamo già acquistato on line con l’app BudapestGo i biglietti per prendere il 100E che ci porta in centro città.

Da qui raggiungiamo in circa 40 minuti il Budapest bed & Breakfast così lasciamo le valige e finalmente inizia ufficialmente il nostro viaggio di 3 giorni a Budapest.

Iniziamo andando a vedere la Basilica di Santo Stefano che di sera è ancor più bella. Passeggiamo verso il Ponte delle Catene semplicemente stupendo. Questo primo giorno lo dedichiamo a scoprire il centro di Pest. Andiamo nella via della movida e dello shopping la Vaci Utzca.

Finalmente vediamo il chioschetto in cui preparano il famoso “cornetto” ripieno, il Kurtőskalács. Come dire di no a questo! Io sono molto golosa quindi fermo subito e ne prendo uno. Lo faccio farcire con Kinder Bueno e Twix, ovviamente buonissimo.

cosa vedere a budapest in 3 giorni
Kurtőskalács

Cosa vedere a Budapest in 3 giorni: giorno 2

  1. Punto d’incontro per il tour con “Sfumature di Budapest”
  2. Parlamento di Budapest
  3. Piazza degli Eroi
  4. Piazza Vörösmarty
  5. Mercato Centrale al coperto
  6. Castello di Buda
  7. Chiesa di San Mattia
  8. Bastione dei Pescatori
  9. Crociera sul Danubio

Per scoprire una città mi trovo benissimo a prenotare sempre un free tour. Il mio consiglio è di farlo il primo giorno.

Si possono scoprire molti luoghi meno turistici e ricevere consigli su come sfruttare al meglio il tuo tempo per visitare Budapest.

Ad esempio, essendo il 20 agosto, giorno in cui si celebra festa di la più importante di Budapest, la guida ci ha detto che andare alle terme sarebbe stato affollatissimo per cui abbiamo deciso di non andare con l’idea di tornare un’altra volta in inverno!

Il punto d’incontro per il tour si trova davanti alla scalinata della Basilica di Santo Stefano. Virginia, la nostra guida, è simpatica, dinamica, per niente noiosa, ci ha fatto conoscere tantissime cose, suggerito posti dove andare a mangiare, le 2 ore con lei sono volate!

È stata una fortuna avere una guida come lei! Abbiamo camminato tantissimo e visto alcuni dei simboli di Budapest: Parlamento di Budapest, Piazza degli Eroi, Piazza Vörösmarty, le ceramiche di Herend e Zsolnay, le vie più famose, monumenti storici, davvero tutto super interessante.

Il tour che abbiamo scelto di fare è stato quello di Pest ed è a offerta libera

Salutata Virginia e le altre persone che hanno fatto il tour con noi andiamo al mercato centrale per pranzo.

Ci fermiamo nel primo stand a destra nell’area ristoro. Buonissimo.

Abbiamo preso il Goulash e il Pörkölt assolutamente da non perdere! Calcola di fare almeno un pranzo qui, spendi pochissimo e mangi molto bene

Adesso andiamo a visitare la parte di Buda. Facciamo tutta la passeggiata a piedi e trascorriamo un pomeriggio fantastico.

Visitiamo la parte esterna gratuita del Castello di Buda, la Chiesa di San Mattia, il Bastione dei Pescatori.

cosa vedere a budapest in 3 giorni
Panorama dal Bastione dei Pescatori: immancabile tra le cose da vedere a Budapest in 3 giorni

Tutti posti bellissimi che non devono assolutamente mancare nel tuo itinerario su cosa vedere a Budapest in 3 giorni.

Siamo stati molto fortunati a essere a Budapest in questi giorni. Il 20 Agosto è la Festa Nazionale di Santo Stefano per cui tutti gli ungheresi raggiungono Budapest e si respira un’atmosfera di festa, tradizioni e buon umore.

Le piazze sono allestite per spettacoli e musica, le strade piene di banchetti di Street Food e prodotti artigianali. Infatti per cena proviamo la torta Dobos, il Làngos, Csirkepaprikás tutto fantastico! 

Stasera abbiamo organizzato una cosa super romantica: la crociera di un ora sul Danubio.

Se pensi di venire a Budapest in periodi di festa prenotarla on line molto prima! Noi l’abbiamo prenotata un mese prima e l’ora delle 20 (quella del tramonto) era già sold out!

Siamo riusciti comunque a prendere quella delle 21 ed è stato stupendo.

Vedere Budapest illuminata è qualcosa di veramente magico. Guarda che spettacolo 

Cosa vedere a Budapest in 3 giorni: giorno 3

  1. Le vie con i Murales più belli
  2. Ghetto ebraico
  3. Ristorante da “Gettò Gulyas”
  4. Castello Vajdahunyad
  5. Deák Ferec Tér stazione per il bus 100E

Questa mattina ci alziamo e iniziamo il nostro tour delle vie con i Murales più belli di Budapest.

Nella mappa puoi trovare quelli che abbiamo visto.

Così scopriamo il Ghetto Ebraico che ci è piaciuto moltissimo. Su consiglio di Virginia per pranzo andiamo da Gettó Gulyas.

Abbiamo mangiato benissimo. Ancora oggi però non sappiamo con esattezza cos’abbiamo ordinato. Ci siamo fatti consigliare dal cameriere e abbiamo fatto benissimo.

Il posto è davvero tipico.

In 2 per pranzo abbiamo speso 24 euro. Senza parole, davvero un’ottimo rapporto qualità-prezzo. Ti consiglio di andarci

cosa vedere a budapest in 3 giorni
cosa vedere a budapest in 3 giorni

Oggi piove per cui attrezzati con il nostro k-way andiamo al Castello Vajdahunyad. Peccato per il tempo, doveva esserci un esibizione ispirata al medioevo ma è stata annullata per la pioggia. Non importa, Castello Vajdahunyad è bellissimo comunque. Passeggiamo nei sui giardini e passiamo anche da Parco Városliget.

Facciamo ancora un bel giro per Pest e poi torniamo al B&B in cui ci hanno fatto lasciare le valige gratuitamente così ci possiamo cambiare i vestiti e le scarpe bagnate.

Ahimè, è arrivata l’ora di andare alla fermata del 100E (Deák Ferenc Tér, la trovi sulla mappa sopra)per prendere il bus che ci porta in aeroporto. 

Questi 3 giorni sono stati stupendi. Budapest è meravigliosa ed è una meta che si presta benissimo a un itinerario di 3 giorni.

Sicuramente è bella sia in estate che in inverno. Rende in maniera diversa in queste 2 stagioni

Se il primo giorno arrivi al mattino o comunque primo pomeriggio aggiungi la visita all’Isola Margherita oppure trascorri mezza giornata alle Terme.

Con questo itinerario sono sicura che scegliere cosa vedere a Budapest in 3 giorni sarà molto semplice e vedrai tantissimi luoghi fantastici.

Conclusione

Questo è l’itinerario che ho fatto per scoprire cosa vedere a Budapest in 3 giorni.

Ti assicuro che ti piacerà tantissimo.

Per sapere dove dormire, cosa mangiare e tanti altri consigli utili dai un’occhiata alla guida di Budapest.

Se hai bisogno di un consiglio scrivimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *